Categorie
Service Service Seat

Check Up Seat

Liberi da ogni pensiero.Check up SEAT.


Sicurezza: avere tutto sotto controllo.La tua sicurezza è importante per noi.Ecco perché fino al 31 Ottobre hai la possibilità di avere 10 controlli di sicurezza per la tua SEAT, a soli 10€.E in omaggio ricevi anche l’Help Flash.

Categorie
Service

Rottamazione compresa

Gli incentivi sulla rottamazione sono tornati!

Acquista subito la nuova T-Cross e avrai la rottamazione della tua vecchia auto compresa nel prezzo.

Categorie
Service Service Seat

SEAT Service Voucher

Con SEAT Service Voucher hai 50€ IVA inclusa per manutenzione e accessori SEAT. Cosa aspetti?

Categorie
Service Service Cupra

CUPRA Service Voucher

Con CUPRA Service Voucher ricevi 50€ IVA inclusa, utilizzabile per tutti gli interventi a pagamento e gli accessori originali della tua CUPRA. Cosa aspetti?

Categorie
Uncategorized

Ruote complete invernali Audi

Prenota le tue ruote complete per l’inverno ad un prezzo esclusivo.
(I prezzi indicati si intendono iva esclusa)

Categorie
Service Service Audi

Audi Summer Check

Audi Summer Check: 20 controlli a soli 40€ (iva inclusa) pensati per te da chi sa come prendersi cura della tua Audi.

Dedicati tempo, mentre noi lo dedichiamo alla tua auto.

Incluso in regalo un box pieghevole per bagagliaio della linea Accessori Originali.

Categorie
News

Auto elettriche in fabbriche a impatto zero

Ormai è assodato, la mobilità elettrica sarà il motore del futuro. Che le auto a batterie forniscano un contributo significativo alla protezione del clima è chiaro, ma su un argomento in particolare la discussione è sempre accesissima: come viene prodotta l’energia impiegata per costruire fisicamente un’automobile? Proviene, da fonti rinnovabili?


In due anni, l’impianto VW di Zwickau è stato modernizzato per la produzione di ID.3, ID.4 e Audi Q4 e-tron.


La digitalizzazione si estende a tutti i settori della produzione: i reparti carrozzeria e verniciatura sono già ampiamente automatizzati e, in tutto lo stabilimento, Volkswagen si affida a oltre 1.700 dei più moderni robot industriali. La plancia delle auto, per esempio, viene installata in modo totalmente automatico.


L’automazione offre vantaggi anche per gli operai: grazie alla cooperazione tra uomo e macchine, i lavoratori sono esonerati dalle operazioni fisicamente più gravose e sfavorevoli dal punto di vista ergonomico e stanno prendendo piede anche i sistemi di trasporto senza conducente (FTS) che trasferiscono i componenti necessari da un sito all’altro in modo completamente autonomo lungo percorsi predefiniti, rivoluzionando così il flusso di lavoro della fabbrica.

Categorie
News

Donne & impresa, intervista a Michela Imparato

Donne e impresa, intervista a Michela Imparato. “Competenza e formazione per abbattere il maschilismo nel settore auto” | Ondanews.it

Quando si pensa al settore delle automobili si associa subito a un mondo maschile, un po’ per abitudine e un po’ per “tradizione”. Fortunatamente anche in questo campo si stanno abbattendo gli stereotipi e Michela Imparato, della Concessionaria Imparato Service con sede nell’area industriale di Polla, è un esempio lampante.

“Fare impresa non dipende dal sesso ma dalla testa” ha spiegato Michela nell’intervista che segue ed è proprio il concetto che stiamo cercando di portare avanti con gli approfondimenti che stiamo facendo: la vera parità si raggiunge con le competenze, con la capacità di fare un mestiere, qualsiasi esso sia. Michela è giovane ma ha già le idee molto chiare e le sue parole ci offrono un importante spunto di riflessione.

  • Cosa significa essere una donna imprenditrice nel 2021?

Quando vedo una donna a capo di un’azienda mi si riempie il cuore in quanto nonostante siamo nel 2021 è ancora così difficile far capire che tra donna e uomo dovrebbe esserci l’uguaglianza. Essere una donna imprenditrice, con il passare degli anni e con la continua evoluzione, è sempre più difficile in quanto le responsabilità sono maggiori e bisogna pensare non una ma dieci volte prima di prendere una decisione, sia per quanto riguarda l’attività lavorativa e sia per quanto riguarda l’organico aziendale.

  • Pensi ci siano difficoltà maggiori nel fare impresa essendo donna?

Penso che fare impresa non dipenda dal sesso ma dalla testa! Purtroppo come dicevo prima è ancora lontano avere l’uguaglianza tra uomo e donna al 100% ma con il passare degli anni questo argomento sta diventando sempre più diffuso e ormai, penso, siano poche le donne che non lavorano. Personalmente, soprattutto nel mio mondo automobilistico, mi ritrovo degli uomini che mi chiedono “Ma devo parlare con te? Non ci sta un signore?” e davanti a questa domanda capisco che alcuni uomini hanno ancora l’idea che determinate cose sono fatte solo per il mondo maschile. Per fortuna e grazie alle mie competenze e alla mia formazione quotidiana riesco a farli ricredere e soprattutto a meravigliarli quando riesco a informarli sulle caratteristiche tecniche di un’auto. Questo non può che rendermi soddisfatta!

  • Avere un’impresa nel Vallo di Diano costituisce un vantaggio o uno svantaggio?

Per fortuna il Vallo di Diano è molto ampio e quindi si riesce a creare un’ottima e ampia clientela. Non so se possa essere un vantaggio o uno svantaggio ma credo che bisogna credere nel nostro territorio, soprattutto per i giovani come me. Alla fine nel Vallo di Diano abbiamo molti servizi, direi che abbiamo quasi tutto, quindi se noi giovani ci crediamo possiamo farlo crescere sempre di più.

  • Quali sono i valori più importanti per te e che hai portato nella tua azienda?

Sono il rispetto e l’educazione che ho ricevuto grazie ai miei genitori e che porto quotidianamente nel mio lavoro perché a volte si viene scelti anche per questo.

  • Descrivi la Michela imprenditrice con 3 aggettivi.

Il primo che mi viene in mente è ‘testarda’: quando voglio raggiungere qualcosa faccio di tutto e di più finché non lo ottengo. Il secondo aggettivo è ‘solare’ perché cerco sempre di trasmettere buon umore sorridendo che secondo me è fondamentale. Il terzo aggettivo è ‘precisa’: mi piace essere precisa nel mio lavoro, soprattutto con i clienti, infatti quasi tutti me lo dicono.

  • Hai avuto difficoltà a conciliare la carriera professionale con l’aspetto familiare?

Assolutamente no. Mio padre è il fondatore dell’attività e oggi quando lui si confronta con me su alcuni aspetti aziendali non può far altro che gratificarmi.

  • Ogni azienda può presentare dei periodi di difficoltà dovuti a svariati fattori. Come hai reagito in questi momenti?

Soprattutto in questo ultimo periodo difficile per tutti, non è stato semplice. Nei periodi di difficoltà penso che bisogna rimboccarsi le maniche e vedere quale strategia intraprendere altrimenti se non si fa nulla si affonda.

  • In conclusione, cosa ti senti di consigliare alle donne per realizzarsi in ambito lavorativo?

Il mio consiglio è quello di non arrendersi mai, bisogna credere in quello che si fa, ci vuole passione e volontà. Sicuramente non è semplice soprattutto se si trovano uomini “maschilisti”, come spiegavo prima, ma dinanzi a ciò basta dimostrare quanto valiamo e continuare a lottare per ciò che si vuole e per ciò che si vuole diventare.

Categorie
Service Service Volkswagen

Ruote Complete Volkswagen

I prezzi si intendono iva esclusa

Categorie
News

La Lamborghini non è in vendita

L’Audi, secondo quanto riportato da diverse fonti, avrebbe rifiutato un’offerta di 7,5 miliardi per l’acquisto della Lamborghini da parte della Quantum, società fondatrice della Piech Automotive in collaborazione con Anton Piech, figlio di quel Ferdinand Piech che per anni è stato alla guida del Gruppo Volkswagen.
E tu cosa ne pensi? L’Audi alla fine ci ripenserà? Facci sapere la tua.